fbpx
GianMaria Zapelli elsewhere

Un contributo psicologico
per una vita consapevole,
gentile ed etica.

Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Conoscersi è una sinfonia

Conoscersi è una sinfonia

Più impariamo e pratichiamo l’ascolto della musica, maggiore diventa la sensibilità nel distinguere le note, il loro suono e le diverse interpretazioni dello stesso brano.

Così è per il vino. Più lo assaggiamo e cerchiamo di comprenderlo, più grande diventa la sensibilità nel riconoscere le sfumature dei suoi ingredienti e dei vitigni.

Più conosciamo più estesi diventano i confini.

Forse è lo stesso verso il nostro cuore e quel che siamo: più cerchiamo di conoscerci e dedichiamo attenzione alle nostre modalità d’essere, più cresce la sensibilità verso la scoperta di ciò che dobbiamo ancora capire di noi stessi. Più ci conosciamo più diventiamo vasti.

Pessoa scriveva: ”La mia anima è una misteriosa orchestra; non so quali strumenti suoni e strida dentro di me: corde e arpe, timpani e tamburi. Mi conosco come una sinfonia.”

Potrebbe interessarti
CERCA ANCHE ALTROVE.
Parole per ispirarti
ESPLORA L'ARCHIVIO
Cerca ciò che ti incuriosisce, le idee e le parole per il tuo lessico personale.
PODCAST

Pensieri da ascoltare.

NEWSLETTER

Unisciti anche tu

Ricevi settimanalmente due post per essere anche altrove.

La tua email sarà protetta. Potrai sempre annullare l’iscrizione.
Se vuoi sapere con più precisione come verrà protetta la tua email leggi la privacy policy.